SEADS

Eccoci al cinquantaquattresimo appuntamento della nostra rubrica sui trend di sostenibilità.

In questo episodio troverete i trend di sostenibilità che hanno interessato maggiormente la business community di Sustenia nell’ultimo periodo + un nostro progetto ideato in occasione della Giornata Mondiale della Terra 2021.

Buona lettura!

  • Recovery Plan: da Favignana a Panarea, ecco le 19 isole minori che diventeranno “green”

    Nel Pnrr un investimento di 200 milioni per le isole verdi. Tra le pieghe della nuova bozza del Piano nazionale di ripresa e resilienza, si parla infatti di trasformare le 19 piccole isole in un «laboratorio» per lo sviluppo di modelli “100% green” e autosufficienti. «Gli interventi specifici per ciascuna isola – si legge nella bozza di Pnrr – interessano la rete elettrica e le relative infrastrutture per garantire la continuità e la sicurezza delle forniture e facilitare l’integrazione di fonti rinnovabili.

Trend di sostenibilità
  • Come affrontare la crisi climatica con ostinato ottimismo

    Sopravvivere all’emergenza ambientale è possibile, ma molto dipenderà dal nostro agire responsabile. È quello che sostengono nel loro libro Christiana Figueres, ex segretario esecutivo della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, e Tom Rivett-Carnac, esperto di diplomazia internazionale e climate change.

Trend di sostenibilità
  • Sustenia festeggia l’Earth Day 2021 con Marevivo e Jordan

    In occasione della Giornata Mondiale della Terra, Sustenia, in collaborazione con Marevivo e Jordan, distribuito in Italia da Rolly Brush, ha organizzato una tre giorni dedicata all’ambiente per sensibilizzare le nuove generazioni sull’importanza di prendersi cura del nostro Pianeta.

Trend di sostenibilità

Il 2021 sarà l’anno dello sviluppo sostenibile. Auguriamo a tutti, magari prendendo spunto da questi trend di sostenibilità, di essere parte attiva di questo cambiamento epocale.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *