SEADS

Siamo arrivati al trentanovesimo appuntamento della nostra rubrica sui trend di sostenibilità.

In questo episodio troverete i trend di sostenibilità che hanno interessato maggiormente la business community di Sustenia nelle ultime settimane. Buona lettura!

  • La minaccia di 800mila virus per l’uomo: è la biodiversità a difenderci

    L’epidemia globale da Covid-19 è la sesta dopo la spagnola del 1918. Le attività umane che producono il cambiamento climatico e la perdita di biodiversità producono anche il rischio di pandemia attraverso i loro impatti sull’ambiente: cambiamenti nel modo in cui usiamo la terra; espansione e intensificazione dell’agricoltura; commercio, produzione e consumo insostenibili che aumentano il contatto tra fauna selvatica, bestiame, agenti patogeni e persone.

Trend di sostenibilità
  • Capi in fibre rigenerate e rigenerabili: la moda etica di Rifò

    Abiti realizzati con materiali riciclati e riciclabili, produzione artigianale al 100% locale e impatto sociale. È su questi tre perni che si fonda la produzione di Rifò, brand di abbigliamento sostenibile fondato a Prato che riprende la tradizione dei cenciaioli.

trend di sostenibilità
  • Le leadership femminili escono rafforzate dal 2020, ma sono ancora penalizzate

    Si può dire che le donne siano state protagoniste di questo 2020 bizzarro, nel bene e nel male: da un lato lodate per la loro leadership unica e vincente, che trova nell’empatia la sua stessa forza, e dall’altro ancora troppo penalizzate per via di una crisi che acuisce vecchie disparità dure da estirpare.

trend di sostenibilità

Il 2021 sarà l’anno dello sviluppo sostenibile. Auguriamo di essere, tutti insieme, parte attiva di questo cambiamento epocale.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *